Slittamento controlli fatture PA

Posted 29 luglio 2016 By Massimiliano Scordamaglia

Comunichiamo che, in data odierna, è stata pubblicata un’informativa sul sito www.fatturapa.it con la quale viene annunciato lo slittamento al 1° dicembre 2016 dei nuovi controlli formali per i file trasmessi al sistema di interscambio per fatturazione elettronica PA.

Riportiamo il testo:

Rinvio controlli bloccanti

Per consentire il necessario adeguamento al nuovo regime di verifiche del rispetto delle specifiche tecniche, il mancato superamento di uno o più dei nuovi controlli introdotti dal 9 maggio 2016 sui file trasmessi al Sistema di Interscambio, non comporterà lo scarto del file ma solo una segnalazione che verrà riportata all’interno della Ricevuta di consegna o della Notifica di mancata consegna. I fornitori sono invitati ad adeguarsi entro e non oltre il 1 novembre 2016. Nel mese di novembre uno specifico monitoraggio ne misurerà il livello di compliance.
Dal 1 dicembre 2016 i file che non dovessero superare uno o più di questi controlli saranno scartati. I nuovi controlli sono dettagliati nella versione 1.2 dell’ Elenco controlli

Ricordiamo inotre che Datalog ha già adeguato il software gestionale King con l’aggiornamento 5.50.1G, rilasciato lo scorso 14 luglio.

Nuovi controlli fatture PA

Posted 20 luglio 2016 By Massimiliano Scordamaglia

Nuovi controlli dall’1 agosto 2016

A partire dal 9/05/2016 sono stati introdotti nuovi controlli sui file trasmessi al Sistema di Interscambio. Fino al 31/072016 tali controlli saranno segnalati nella Ricevuta di consegna o nella Notifica di mancata consegna. Dall’1/08/2016 i file che non dovessero superare uno o più controlli saranno automaticamente scartati e quindi la fattura non sarà consegnata all’Ente.

Sono stati introdotti alcuni controlli al fine di segnalare eventuali anomalie in fase di caricamento della fattura nel programma contabile e in fase di generazione del file da PostinoWEB per evitare lo scarto della fattura da parte del Sistema di Interscambio SDI.

Qui di seguito riportiamo l’elenco dei controlli introdotti e in seguito il dettaglio delle singole segnalazioni:

• Codice 00418 La data del documento Nota di Credito non può essere antecedente alla data della fattura collegata

• Codice 00420 Nel blocco DatiRiepilogo con EsigibilitaIVA uguale a S (scissione pagamenti), il campo Natura non può assumere valore N6 (inversione contabile)

• Codice 00421 Il valore del campo Imposta non risulta calcolato secondo le regole definite nelle specifiche tecniche

• Codice 00422 Il valore del campo ImponibileImporto non risulta calcolato secondo le regole definite nelle specifiche tecniche

Inoltre è necessario un aggiornamento di una componente del servizio: il programma InvioBatch. Quest’attività è prevista a partire dai prossimi giorni e sarà totalmente automatica; in fase di esecuzione del programma sarà visualizzato il seguente messaggio e successivamente cliccare su SI per effettuare l’aggiornamento:

Nel caso in cui il programma InvioBatch sia programmato per esecuzione temporizzata, nell’email di ritorno delle attività svolte si presenterà il seguente avviso con richiesta di aggiornamento:

*** ATTENZIONE IL PROGRAMMA con versione XX.Y.ZZ NECESSITA DI AGGIORNAMENTO! LANCIARLO IN MODALITA’ INTERATTIVA E SEGUIRE LE ISTRUZIONI! ***

e sarà quindi necessario procedere con esecuzione InvioBatch manualmente e procedere come sopra.

Al termine dell’aggiornamento la nuova versione di InvioBatch sarà quella indicata in figura (lanciare la procedura manualmente):

ATTENZIONE: L’utilizzo della nuova versione di Invio Batch diventerà obbligatoria a partire dal 19/09/2016; dopo la data indicata tutti gli invii delle fatture PA effettuati con le precedenti versioni saranno bloccate.

questo aggiornamento è obbligatorio per tutti clienti che generano fatture elettroniche PA e utilizzano DatalogHUB PA)

Spesometro 2016

Posted 3 marzo 2016 By Massimiliano Scordamaglia

Con la presente vi ricordiamo che ad Aprile è stato fissato il termine per l’invio della nuova comunicazione dati rilevanti ai fini IVA (il cosiddetto “spesometro 2016”) relativa a tutte le fatture emesse e ricevute nel corso dell’anno 2015, oltre alle operazioni senza obbligo di emissione della fattura (come per esempio gli scontrini fiscali).
La scadenza è stata differenziata in base alla tipologia di liquidazione IVA utilizzata:

contribuenti con liquidazione IVA mensile: invio entro il 10 aprile
contribuenti con liquidazione IVA trimestrale: invio entro il 20 aprile

La comunicazione sarà effettuata soltanto in modalità telematica direttamente o tramite intermediario.

Come già fatto in precedenza, Datalog realizzerà e rilascerà la procedura TELETAX OPR 2016 – Operazioni rilevanti ai fini IVA, necessaria per estrarre, controllare e preparare il file telematico richiesto, utilizzabile solo dai clienti con contratto di aggiornamento attivo e con l’attuale release in manutenzione King 5.50 o superiori con archivi SQL.

Le principali funzionalità di Teletax OPR 2016 sono le seguenti:

  • gestione dell’intera comunicazione
  • anagrafica comune con tutte le procedure Turbotax e Teletax
  • stampe di servizio e di riepilogo
  • generazione file telematico
  • importazione dati da file telematico, da file XLS o da King
  • archiviazione ricevute invio telematico

Le condizioni economiche prevedono il riacquisto annuale del pacchetto e restano invariate rispetto gli anni scorsi

E’ necessario acquistare il prodotto Teletax OPR in funzione della configurazione King utilizzata (per esempio nel caso di utilizzo King in rete sarà necessario acquistare Teletax OPR in rete) al fine di procedere con il corretto ricalcolo della licenza.
Il programma sarà disponibile a breve e potrà essere scaricato utilizzando  una password per l’installazione che verrà comunicata via email soltanto a coloro che avranno perfezionato l’acquisto del software per l’anno 2016.

Aggiornamento Datalog King 5.40

Posted 4 agosto 2014 By Massimiliano Scordamaglia

E’ disponibile l’aggiornamento King 5.40.

Aggiornamento soprattutto tecnico che vede una nuova gestione degli aggiornamenti, delle stampe, delle anteprime e delle esportazioni dei dati visualizzati ma fondamentale e obbligatorio per tutti coloro che necessitano della fatturazione elettronica alla Pubblica Amministrazione (PA).
Come gia’ riportato in una precedente comunicazione, il modulo di fatturazione per la PA e’ disponibile per l’acquisto solo su richiesta.

Annunciamo inoltre che a breve cessera’ il supporto per gli archivi in Access e consigliamo il passaggio a SQL 2008 o 2012 anche per coloro con archivi su SQL 2000 o MSDE, problema di massima per chi e’ rimasto a Windows XP.

Fatture Pubblica Amministrazione

Posted 14 maggio 2014 By Massimiliano Scordamaglia

Ricordiamo che a partire dal prossimo 6 giugno, tutte le fatture indirizzate alla Pubblica Amministrazione Centrale dovranno essere emesse ed inviate unicamente in formato elettronico XML come da specifiche tecniche ministeriali.
Le fatture inviate cartaceamente non potranno essere accettate nè tantomeno pagate.
Per illustrare meglio la soluzione Datalog per il processo di fatturazione elettronica verso la PA è stato predisposto un breve documento contenente sia riferimenti operativi che normativi (cliccare qua per scaricare documento illustrativo ).
Per ulteriori informazioni è possibile accedere anche al sito istituzionale www.fatturapa.it
Datalog ha sviluppato, già da un paio d’anni, un hub denominato DatalogHUB per la distribuzione di tutte le fatture generate dal proprio software gestionale King in varie modalità:

– Web
: pubblicazione fatture in area riservata dedicata per ogni cliente
Postel: inoltro al servizio di Poste Italiane per stampa, imbustamento, spedizione e recapito con tariffe agevolate
A questi due servizi si aggiunge ora:
PA (new): gestione della trasmissione al portale SdI delle fatture elettroniche per la Pubblica Amministrazione
I Clienti Datalog, utilizzatori di King e di DatalogHUB, hanno quindi a loro disposizione uno strumento potente ed evoluto per il recapito delle fatture ai propri clienti in base alla tipologia di recapito scelta direttamente all’interno di King. Nel caso di invio di documenti al portale SdI è anche prevista la possibilità di visionare tutta la messaggistica generata dal sistema stesso direttamente su DatalogHUB.
Per la generazione e l’invio delle fatture elettroniche alla Pubblica Amministrazione sono attualmente disponibili due prodotti:
Datalog FatturaPA – totalmente integrato nel software gestionale King, permette unicamente la generazione del file XML che il Cliente dovrà, in autonomia, firmare, verificare, inviare al portale SdI e controllarne gli esiti e l’avanzamento di lavorazione; il cliente dovrà inoltre provvedere in proprio alla conservazione sostitutiva ai fini fiscali
DatalogHUB PAinclude Datalog FatturaPA; in questo caso il cliente non si deve preoccupare di nulla poichè vengono delegate all’intermediario Datalog tutte le operazioni necessarie per la generazione, l’invio, il controllo degli esiti della spedizione e per la conservazione sostitutiva ai fini fiscali

Nuovo spesometro 2014 entro aprile con tutte le fatture

Posted 28 febbraio 2014 By Massimiliano Scordamaglia

Con la presente Le ricordiamo che ad Aprile è stato fissato il termine per l’invio della nuova comunicazione dati rilevanti ai fini IVA (il cosiddetto “spesometro 2014”) relativa a tutte le fatture emesse e ricevute nel corso dell’anno 2013, oltre alle operazioni senza obbligo di emissione della fattura (come per esempio gli scontrini fiscali).

La scadenza è stata differenziata in base alla tipologia di liquidazione IVA utilizzata:
• contribuenti con liquidazione IVA mensile: invio entro il 10 aprile
• contribuenti con liquidazione IVA trimestrale: invio entro il 20 aprile
La comunicazione sarà effettuata soltanto in modalità telematica direttamente o tramite intermediario.

Come già fatto in precedenza, Datalog realizzerà e rilascerà la procedura TELETAX OPR 2014 – Operazioni rilevanti ai fini IVA, necessaria per estrarre, controllare e preparare il file telematico richiesto, utilizzabile solo dai clienti con contratto di aggiornamento attivo e con l’attuale release in manutenzione King 5.30 o superiori. Le principali funzionalità di Teletax OPR 2014 sono le seguenti: 
-gestione dell’intera comunicazione
-anagrafica comune con tutte le procedure Turbotax e Teletax
-stampe di servizio e di riepilogo
-generazione file telematico
-importazione dati da file telematico, da file XLS o da King
-archiviazione ricevute invio telematico

E’ necessario acquistare il prodotto Teletax OPR in funzione della configurazione King utilizzata (per esempio nel caso di utilizzo King in rete sarà necessario acquistare Teletax OPR in rete). Per tutti gli ordini di Teletax OPR sarà indispensabile indicare sia la configurazione acquistata sia la ragione sociale del cliente o il suo numero di licenza (al fine di procedere con il corretto ricalcolo della licenza).

Spesometro 2013 – Nuova comunicazione

Posted 10 ottobre 2013 By Massimiliano Scordamaglia

Gentile Cliente,

con una circolare datata 3 agosto, l’Agenzia delle Entrate ha definito le specifiche tecniche e ha fissato il termine per l’invio della nuova comunicazione dati rilevanti ai fini IVA (il cosiddetto “spesometro 2013”) relativo a tutte le fatture emesse e ricevute nel corso dell’anno 2012, oltre alle operazioni senza obbligo di emissione della fattura (come per esempio gli scontrini fiscali superiori a 3.600 euro). La scadenza è stata differenziata in base alla tipologia di liquidazione IVA utilizzata:

• contribuenti con liquidazione IVA mensile: invio entro il 12 novembre

• contribuenti con liquidazione IVA trimestrale: invio entro il 21 novembre

La comunicazione sarà effettuata soltanto in modalità telematica direttamente o tramite intermediario.

Mancano, purtroppo, ancora parecchie informazioni utili per la corretta compilazione della comunicazione, come anche oggi riportato su alcuni giornali. Datalog sta comunque lavorando con quanto a sua disposizione ed entro la metà di ottobre saranno rilasciate le procedure King Spesometro (estrazione dati da King e stampa cartacea) e Teletax OPR 2013 – Operazioni rilevanti ai fini IVA (generazione e controllo file telematico).

Per agevolare la Sua attività, è stato inoltre rilasciato l’aggiornamento King 5.30.1E che permette il controllo anagrafiche clienti/fornitori, utile per la predisposizione della comunicazione.

Le procedure saranno utilizzabili solo dai clienti con contratto di aggiornamento attivo e con l’attuale release in manutenzione King 5.30 (o con licenza valida per release 5.30).

Norton Internet Security 2014

Posted 20 settembre 2013 By Massimiliano Scordamaglia

Da questa settimana e’ disponibile la nuova versione di Norton Internet Security 2014 con diverse e importanti novita’ e miglioramenti.
Ricordiamo che oltre alla configurazione per 3 utenti, e’ disponibile anche quella da 5.

Un breve elenco delle caratteristiche principali

Ti protegge attivamente da virus, spam, furto di identità e minacce sui social media

•Analisi processi identifica quali file e applicazioni sono sicuri e quali sono pericolosi utilizzando il feedback combinato di oltre 175 milioni di utenti Norton™.
•Norton Community Watch tiene traccia di ogni file in Internet per garantire un monitoraggio globale e dettagliato delle minacce.
•Protezione SONAR basata sullo studio del comportamento delle minacce online rileva i segnali di pericolosità dei file per proteggere proattivamente da minacce mai viste prima.
•Blocco antispam mantiene la casella postale libera da e-mail indesiderate, pericolose e fraudolente.
•Sistema di protezione Internet cerca link e contenuti sospetti nei siti Web e di social networking per individuare le tecniche di truffa più recenti.
•Analisi download e Analisi indirizzo IP impediscono il download di file da siti Web con un basso punteggio di valutazione all’interno della comunità di utenti Norton.
•Il monitoraggio delle minacce attivo 24×7 è supportato da una rete di utenti Norton che ti farà da squadra di vigilanza informatica privata.
•Analisi truffe esamina la reputazione di un sito Web e ti informa se è sicuro immettere informazioni personali.
•Tecnologia antiphishing blocca i siti di “phishing” fraudolenti predisposti per rubare le tue informazioni personali.
•Identity Safe ricorda, protegge e inserisce automaticamente nomi utente e password evitando che vengano smarriti o rubati.
•La funzionalità di Protezione Minori aiuta a proteggere i tuoi figli dai pericoli online fornendoti l’accesso diretto a Norton Family.
•Safe Web ti indica se un sito Web è sicuro prima di visitarlo.
•Safe Web per Facebook esamina la tua bacheca e i feed di notizie di Facebook alla ricerca link che contengono minacce come siti di phishing, download nocivi e link a siti esterni non sicuri.
•Il firewall bidirezionale intelligente impedisce a estranei di accedere alla tua rete domestica, bloccando il traffico in arrivo non sicuro.
•Mappa e monitoraggio della rete mostra tutti i dispositivi connessi alla tua rete domestica così puoi individuare facilmente ospiti indesiderati che utilizzano la tua connessione Internet wireless e spiano le tue attività online.

Aggiornamenti automatici e silenziosi ti proteggono dalle minacce nuove e ancora da inventare.

•Gli aggiornamenti continui del prodotto si scaricano e installano automaticamente quando non stai usando il pc, per assicurarti nuove funzionalità importanti durante i periodi di inattività del computer.
•Norton Pulse aggiorna le definizioni dei virus a intervalli di 5-15 minuti senza rallentarti mentre lavori o giochi.
•Analisi processi in combinazione con Copia ottimizzata dei file individua i file sicuri ed esamina solo quelli sconosciuti.
•Intelligence integrata massimizza la durata della batteria disattivando le attività non indispensabili fino a quando il computer viene collegato all’alimentazione di rete.
•Norton Management consente di utilizzare un’unica password per aggiornare, rinnovare, correggere o installare i tuoi prodotti Norton, tra cui Norton Management, Norton Anti-Theft, Norton Family e Identity Safe.
•La compatibilità con Windows® 8 garantisce la massima efficienza sia in modalità touch che con tastiera e mouse.

Ripristina l’efficienza del PC e migliora le prestazioni

•Defrag corregge i problemi comuni che possono ridurre velocità e potenza del computer.
•Startup Manager libera la memoria del PC e ottimizza le impostazioni per garantire un avvio più veloce del computer.

Strumenti di pulizia in profondità ripuliscono e disinfettano i virus più difficili che sfuggono ad altri prodotti meno efficaci.

•Norton Power Eraser ripulisce il computer dai virus penetrati in profondità e difficili da rimuovere.
•Norton Bootable Recovery Tool crea un CD, DVD o USB di emergenza che riporta all’operatività il tuo PC, anche se è stato infettato a tal punto da non essere in grado di avviarsi.
•Windows 8 App remediation esamina le app di Windows 8 alla ricerca di minacce e le rimuove.

Nuovo spesometro 2013 entro il 30 aprile con tutte le fatture

Posted 9 aprile 2013 By Massimiliano Scordamaglia

Nuovo spesometro 2013 entro il 30 aprile con tutte le fatture

il prossimo 30 aprile scadrà il termine per il primo invio delle comunicazioni relative al nuovo spesometro 2013 relativo alla comunicazione di tutte le fatture emesse e ricevute nel corso dell’anno 2012, oltre alle operazioni senza obbligo di emissione della fattura (come per esempio gli scontrini fiscali).

La comunicazione sarà effettuata soltanto in modalità telematica direttamente o tramite intermediario.
Come già fatto in precedenza, Datalog realizzerà e rilascerà la procedura TELETAX OPR 2013 – Operazioni rilevanti ai fini IVA, necessaria per estrarre, controllare e preparare i file telematici richiesti, utilizzabile solo dai clienti con contratto di aggiornamento attivo e con l’attuale release in manutenzione King 5.20 o successiva.

Le principali funzionalità di Teletax OPR 2013 sono le seguenti:
– gestione dell’intera comunicazione
– anagrafica comune con tutte le procedure Turbotax e Teletax
– stampe di servizio e di riepilogo
– generazione file telematico
– importazione dati da file telematico, da file XLS o da King
archiviazione ricevute invio telematico

Le condizioni economiche prevedono il riacquisto annuale del pacchetto come e’ avvenuto l’anno scorso.
Appena possibile comunicheremo gli importi dei singoli pacchetti che grossomodo corrisponderanno a quanto gia’ richiesto in passato.

Non c’e’ ancora una data di consegna ma intanto invitiamo a controllare attentamente tutte le anagrafiche affinche’ risultino complete delle corretta Partita Iva e dei dati anagrafici, inclusi esenti o esclusi.

Per chi volesse gia’ fissare un giorno può comunicarmelo, beninteso che nulla e’ garantito senza una data di consegna certa.

Precisazioni sulla numerazione Fatture 2013

Posted 14 gennaio 2013 By Massimiliano Scordamaglia

Ancora un cambiamento in merito la numerazione delle fatture.

Nella risoluzione n. 1 del 10 gennaio 2013 l’Agenzia delle Entrate detta le seguenti indicazioni:

– Può essere applicata una numerazione progressiva senza indicazione dell’anno solare, iniziando dal n. 1, che prosegua ininterrottamente fino alla cessazione dell’attività. In questo modo l’identificazione univoca della fattura è data dall’irripetibilità del numero del documento; la numerazione progressiva dal 1° gennaio 2013 può anche iniziare dal numero successivo a quello dell’ultima fattura emessa nel 2012.

Può essere applicata una numerazione delle fatture progressiva per anno solare, dove nel numero documento viene integrato l’anno di emissione (Es. 13V00001 oppure 2013V00001).

E’ possibile mantenere l’attuale numerazione delle fatture progressiva per anno solare, dove le stesse vengono identificate univocamente in base alla data di emissione (come sempre avvenuto fino ad oggi).

Quindi decade l’urgenza di applicare l’aggiornamento momento in cui le cose possono restare al loro posto senza cambiamenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: